Pannelli fotovoltaici: perché sceglierli per alimentare la propria casa

I pannelli fotovoltaici non vanno assimilati ai pannelli solari termici, infatti anche se entrambi sfruttano il calore del sole e lo convertono in energia, lo fanno seguendo delle procedure differenti, e per ottenere dei risultati molto diversi. E questa è solo una delle ragioni per cui i pannelli fotovoltaici hanno prezzi di acquisto ed installazione molto più elevati rispetto ai preventivi dei pannelli solari termici, con prezzi più abbordabili ma recuperabili in media in un lasso di tempo maggiore.

 

I pannelli fotovoltaici: che cosa fanno?

In parole semplici i pannelli fotovoltaici permettono di ottenere energia elettrica che viene impiegata dall’impianto a cui i pannelli sono collegati in base al proprio fabbisogno, mentre l’eccedenza viene ceduta al proprio gestore di energia elettrica secondo un meccanismo di scambio e di compensazione (tra energia prodotta dai pannelli fotovoltaici ma non consumata quando la produzione eccede le necessità energetiche, e l’uso dell’elettricità dalla rete, quando l’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico si dimostra insufficiente).

 

Pannelli fotovoltaici: a cosa servono gli incentivi

Inoltre grazie al sistema di incentivi che è stato introdotto con i vari decreti legge, per ciascun Kw di energia prodotta tramite i pannelli fotovoltaici, viene riconosciuto un importo variabile (che dipende sia dalla potenza dell’impianto, che dal periodo in cui si ha la produzione). Per questa ragione quando vengono effettuati dei preventivi sui pannelli fotovoltaici viene anche calcolato il periodo di tempo in cui il prezzo dell’impianto e dell’installazione verrà azzerato, sia tramite il risparmio in ‘bolletta’ che tramite gli incentivi percepiti. Da quel momento in poi i pannelli fotovoltaici cominceranno a produrre in ‘attivo’ ovvero un surplus che andrà a vantaggio del titolare dell’impianto.

 

Come funzionano i pannelli solari termici

Invece i pannelli solari termici hanno come unico scopo quello di produrre acqua calda per uso quotidiano, sostituendo il boiler o la caldaia a gas i questa funzione. Anche per i pannelli solari termici i prezzi dipendono dalle dimensioni dell’impianto. Le temperature a cui può essere portata l’acqua è fino a 70 gradi per il periodo estivo, mentre in quello invernale la temperatura in media non supera i 50 gradi.

 

Pannelli fotovoltaici e pannelli solari termici: i fattori che influiscono sui prezzi

Sia per i pannelli fotovoltaici che per i pannelli solari termici, altri fattori che influiscono sui costi dell’impianto sono l’esposizione al sole, il posizionamento dei componenti, il tipo di materiali scelto e l’ubicazione geografica (Nord Italia, Centro e Sud).