Costi Impianto Fotovoltaico: consigli pratici tra tante variabili

Come valutare a priori, per il proprio impianto fotovoltaico, i costi che bisognerà sostenere? Tranne che nell’ipotesi dell’acquisto di un pacchetto chiavi in mano tutto compreso, è molto difficile conoscere a priori il costo dell’impianto fotovoltaico migliore per le proprie esigenze, e preventivi diversi potranno essere caratterizzati da prezzi diversi di alcune centinaia di euro, o in alcuni casi essere superiori alle migliaia di euro, pur orientandosi verso pannelli fotovoltaici dotati di moduli con le medesime caratteristiche.

 

Impianto fotovoltaico costi: quali fattori incidono

Questo è dovuto al fatto che le aziende che producono i pannelli fotovoltaici possono praticare dei prezzi molto differenti, anche per moduli con rendimenti abbastanza allineati. Ad esempio le aziende italiane hanno prezzi di listino (ma in generale quelle europee) più alti rispetto alle aziende internazionali (in larga parte costituite da aziende cinesi), e per il settore del fotovoltaico il rapporto qualità/prezzo va di pari passo. Inoltre per l’impianto fotovoltaico costi più alti possono essere giustificati dal tipo e numero di sopralluoghi che accompagnano la fase di progettazione, e dalle difficoltà di accesso alla zona in cui bisognerà installare l’impianto. Per la stessa ragione anche i prezzi di installazione, montaggio e manutenzione sono estremamente variabili. Inoltre alcuni installatori comprendono nel contratto anche l’assistenza e la manutenzione. Gli altri componenti dell’impianto fotovoltaico hanno costi quasi irrisori rispetto a quelli che accompagnano i pannelli fotovoltaici e la parte della mano d’opera, ma la scelta di un tipo di inverter e contatore anziché un altro è tutt’altro che da sottovalutare.

 

Impianto fotovoltaico costi: come orientarsi

Quindi è importante informarsi sulle caratteristiche dei vari pannelli fotovoltaici, e sulle voci che incidono sulla determinazione del prezzo finale, e poi farsi fare diversi preventivi, anche se va sottolineato che coloro che si sono specializzati in questo settore sono dotati generalmente di elevata professionalità e puntano alla creazione di un rapporto duraturo con i propri clienti, quindi puntano ad offrire i migliori servizi, ma va anche considerato che i canali di approvvigionamento possono limitare l’accesso ad alcuni brand piuttosto che altri.

 

Impianto fotovoltaico costi: quali sono le voci da considerare

In generale le voci da considerare sono:
– caratteristiche della superficie in cui verrà installato l’impianto fotovoltaico: pendenza, superficie, accessibilità, esposizione, orientamento, eventuali situazioni di ombreggiatura;
– clima e temperature della zona in cui si vive, e eventuali situazioni climatiche estreme;
– potenza dell’impianto e se si tratta di un impianto a isola o connesso alla rete elettrica;
– numero e tipologia di pannelli fotovoltaici (celle e moduli fotovoltaici, materiale e dimensioni che li compongono);
– tipologia e numero di inverter
– tipologia dei contatori (sia per la corrente continua che alternata);
– necessità di staffe di ancoraggio o pendenza particolari o aggiuntive;
– aggiunta di assistenza e manutenzione ed eventuale possibilità di ottenere una polizza assicurativa a condizioni vantaggiose.